Tecnologie

Dettaglio dell'articolo:

lunedì 12 novembre 2012

Router Wireless

Esistono diversi standard di rete wireless, quindi tutti i dispositivi del network wireless devono far uso dello stesso standard, ed il router non fa eccezione.
Questi standard si differenziato per la larghezza della banda, il rate di trasmissione dei dati, la modulazione
di frequenza usata e la portata del segnale.

I più diffusi sono:

IEEE 802.11b - con portata da 35 m indoor, 140 m outdoor
IEEE 802.11g - con portata da 38 m indoor, 140 m outdoor
IEEE 802.11n - con portata da 70 m indoor, 250 m outdoor


La reale velocità di trasmissione dei dati, misurata in Mbps, è mediamente inferiore al valore massimo dichiarato dai produttori, perchè influenzata da molti fattori ambientali, inclusa la velocità delle connessioni internet esterne a cui la rete ha accesso, in generale comunque IEEE 802.11n ha una rate più alto degli altri.

Connessa al tipo di standard usato dai router wireless è la banda di frequenza in cui essi trasmettono.
Un router può avere una sola banda di trasmissione, tipicamente una ISM band, la cui frequenza massima
arriva a 2,40 GHz.
Router più avanzati offrono una seconda banda di trasmissione, e per questo sono chiamati dual-band.
Tipicamente questa è una banda UNII a 5 GHz.
La maggior parte dei dispositivi trasmette in banda ISM, per cui risulta molto più affollata della banda UNII,
ma la banda UNII non sostiene il segnale a più grandi distanze come la manda ISM, dato che deve essere
tenuto in conto nella progettazione della distribuzione dei dispositivi nella rete wireless.

Gli standard 802.11b e 802.11g usano solo la banda ISM, 802.11n invece è dual band.

Una caratteristica più tecnica, ma non meno importante, è il guadagno d'antenna. Un'antenna
non irradia la sua potenza uniformemente in tutte le direzioni, ma ha direzioni di massima intensità;
il guadagno riflette la capacità dell'antenna di concentrare il proprio segnale in queste direzione,
più è elevato e la trasmissione è meno dispersiva ed il segnale più potente lungo la distanza di propagazione.

 

Esempio di Router dual band IEEE 802.11n, con banda ISM 2,41-2,47 GHz e banda UNII 5,18-5,24 GHz e guadagno d'antenna 3,1 dBi

 

Wireless Router Buffalo Nfiniti WZR-HP-AG300H - IEEE 802.11ncompralo su domuswire

 

Esempio di Router IEEE 802.11n a banda ISM fino a 2,40GHz

 

 

Wireless Router Belkin Surf F9J1002AS - IEEE 802.11ncompralo su domuswire

 

Esempio di Router IEEE 802.11b/g con banda ISM fino a 2,40 GHz

Wireless Router Digicom Michelangelo 8E4438 - IEEE 802.11b/gcompralo su domuswire

Commenti:

Scrivi un commento:

Archivio