Tecnologie

Dettaglio dell'articolo:

lunedì 12 novembre 2012

Modem

Un modem (modulatore-demodulatore) è un dispositivo che trasforma i dati digitali di una macchina modulando segnali elettrci che possono essere trasportati lungo un canale telefonico, e viceversa può decodificare, cioè demodulare i segnali telefonici entranti in dati digitali.

Tipicamente un modem è dotato di un collegamento alla linea telefonica via una cavo RJ-11, ed alla rete internet via un connettore RJ-45,  se non è direttamente incorporato in un altro dispositivo.

Cavo di collegamento con connettori RJ-11 e RJ-45:

Bticino - Cavo telefonico con connettore RJ45 e RJ11 per collegare dispositivi con connettore RJ11 a dispositivi con connettore RJ45.compralo su domuswire

 

Le classi pricipali di modem sono i modemi analogici o dial-up, che sfruttano tradizionalemnte la banda vocale del canale telefonico, e causa le connesse limitazioni di frequenza sono chiamati anche modem a banda stretta. Oggigiorno sono rappresentati essenzialmente dai modem interni o modem esterni con funzione di fax.

 

Esempio di modem interno 56Kbit/s:

Hamlet HV92PCI10 Data/Fax Modemcompralo su domuswire

 

Modem esterno analogico con funzione di Fax:

compralo su domuswire

I principali standard a banda stretta e le relative velocità massime di traferimento dati sono:

Bell 103 0.3 kbit/s
Bell 212A 1.2 kbit/s
ITU-TV.22bis 2.4 kbit/s
ITU-TV.26bis 2.4 kbit/s
ITU-TV.27ter 4.8 kbit/s
ITU-T V.32 9.6 kbit/s
ITU-T V.32bis 14.4 kbit
ITU-T V.34 28.8 kbit/s
ITU-T V.34 PLUS 33.6 kbit/s
ITU-TV.90 56.0/33.6 kbit/s
ITU-T V.92 56.0/48.0 kbit/s

Invece i modem broadband, cioè a banda larga, sono modem che usano frequenze più alte di quelle per la trasmissione della voce nel canale telefonico. La tecnologia usata è quella DSL (Digital subscriber line), che si è evoluta nell'ADSL e nella sue varianti. I modem ADSL sono generalmente dispositivi esterni, la tecnologia necessaria è difficilmente compattabile in schede interne.

 

Modem ADSL2+ con velocità fino a 24 Mbps:

Digicom ADSL2+ Combo CX - modem DSLcompralo su domuswire

 

Nella tecnologia ADSL (Asymmetric Digital Subscriber Line), o DSL asimmetrica, la velocità di trasferimento dati dalla rete telefonica verso il client locale (downstream o download) è nettamente superiore du quella di upload dal client verso la rete telefonica (upstream).

I principali standard ADSL e le relative velocità downstream sono:

ADSL 12.0 Mbit/s
ADSL2 12.0 Mbit/s
READSL2 5.0 Mbit/s
ADSL2+ 24.0 Mbit/s

 

Modem a banda larga con velocità fino a 100 Mbps:

compralo su domuswire

Un filtro ADSL è un filtro passa-basso analogico installato tra il telefono analogico e la presa della linea telefonica, al fine di evitare interferenze reciproche con la linea DSL (Digital Subscriber) operante sulla stessa linea.

In Italia si usa tipicamente un filtro tripolare, che è uno spinotto per le prese tripolari che presenta due uscite: una per i terminali analogici e l'altra per il modem ADSL.

Filtro ADSL Sitecom DC-217compralo su domuswire

Commenti:

Scrivi un commento:

Archivio