Sviluppo software

Web Services

Gli Web Services sono applicazioni software che comunicano attraverso la rete per mezzo di messaggi formattati in XML.


Il protocollo di trasmissione utilizzato per scambiare messaggi è quello che comunemente viene usato per la comunicazione via web, ossia l'HTTP. La scelta dell'XML è particolarmente appropriata perch l'XML non è legato ad un particolare linguaggio di programmazione o sistema operativo.
SOAP è l'acronimo che caratterizza il tipo di scambio di informazioni via HTTP in formato XML: Simple Object Access Protocol.

Esiste una implementazione di SOAP open source scritta in Java, denominata "Apache SOAP", che fa parte dei progetti distribuiti sul sito apache.org.
Questa implementazione può essere integrata all'interno di qualsiasi Application Server Java, costituendone il modulo di comunicazione che parla in linguaggio SOAP.
Tecnes ha deciso di adottare questa implementazione ed utilizzarla all'interno delle soluzioni che fornisce ai propri clienti.
Ad esempio ha utilizzato una soluzione basata su Apache SOAP per rendere accessibile il database anagrafico di un ospedale a tutte le strutture collegate.
In questo sistema il modulo Apache SOAP è stato integrato all'interno del Servlet Engine Tomcat. L'anagrafe può essere consultata interrogando una servlet opportuna erogata da Tomcat che riceve ed inoltra messaggi in formato XML-SOAP. Le strutture esterne possono accedere alla consultazione continuando ad utilizzare i propri sistemi informativi: è sufficiente che dotino il proprio sistema di un modulo di comunicazione scritto nel linguaggio e sulla piattaforma adottata in grado di comunicare in formato SOAP con l'anagrafe ospedaliera.
Sulla stessa linea si pone la Regione Lombardia nella costruzione del Sistema Informativo Sanitario (SISS) comune per tutte le strutture sanitarie della regione.
Infatti è stato deciso di utilizzare la tecnologia SOAP per rendere accessibile il Centro Unico di Prenotazione dei servizi sanitari (CUP).
Grazie alle esperienze acquisite, Tecnes si candida a proporre scenari di integrazione appropriati per quelle realtà sanitarie che vogliano adeguarsi alle specifiche del SISS e ristrutturare il proprio sistema informativo senza rinunciare alle sue funzionalità. La formula magica sarà l'utilizzo degli Web Services.


<< indietro